FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020 0S2-ON3
Obiettivo Specifico 2.Integrazione / Migrazione legale – Obiettivo nazionale ON 3 – Capacity building – lettera j)
Governance dei servizi – Supporto agli Enti locali PROG-3083

Lunedì alle 10,30 la conferenza stampa di presentazione

Da lunedì prossimo (15 febbraio) Siracusa disporrà di uno sportello di orientamento ai servizi per supportare gli operatori del settore pubblico e facilitare l’accesso ai servizi amministrativi e sociali degli enti pubblici, un ufficio pensato per offrire supporto a operatori, cittadini stranieri, e non solo.
Il progetto si chiama Comune dei Popoli ed è co-finanziato dell’Unione Europea, tramite il Ministero dell’Interno, con il Fami, Fondo asilo, migrazione e integrazione 2014-2020. L’inaugurazione dell’ufficio si terrà lunedì 15 alle 10,30 nel corso di una conferenza stampa alla quale parteciperanno l’assessora all’Inclusione sociale e al diritto alla casa, Rita Gentile, e il mediatore culturale Ly Amadou che fa parte del team dell’ufficio di Comune dei Popoli; saranno presenti anche i rappresentanti degli enti partner del progetto. In osservanza delle misure anticontagio da Covid 19, l’incontro con i giornalisti avverrà, rispettando il distanziamento, nello spazio antistante la sede, in via Mario Minniti 4, alla Giudecca. Per questo progetto, infatti, il Comune ha messo a disposizione Casa Minniti che, dopo la conferenza stampa, sarà possibile visitare in gruppi di 4 persone dotate di mascherina.

Alla nascita dello sportello si è arrivati alla fine di un lavoro preparatorio di studio della realtà siracusana durato diversi mesi, che ha visto impegnati il Comune, capofila del progetto, e una serie di enti da anni impegnati sul territorio e nel sociale. Lo sportello, oltre a facilitare la fruizione dei servizi pubblici, punta anche a realizzare un centro di formazione, documentazione e promozione dell’intercultura.

Leggi il comunicato stampa